martedì 12 giugno 2018

0 Bob Dylan - Not Dark Yet





                 Cadono le ombre, ed io sono stato qui l'intero giorno
Troppo caldo per dormire, e il tempo che rotola via
La mia anima ora si è rivoltata in acciaio
Ho ancora le cicatrici che il sole non ha rimarginato
E neppure un posto per stare in un posto qualunque
Buio non è ancora, ma presto lo sarà

La mia umanità è sgocciolata via nella fogna
Dietro ogni cosa bella, c'è sempre qualche tipo di dolore
Mi hai scritto una lettera, ed era così dolce
Nelle parole ci hai messo tutto quello che aveva in testa
Ma perché tutto questo dovrebbe importarmi?
Buio non è ancora, ma presto lo sarà

Sono stato a Londra e nella gaia Parigi,
ho seguito il fiume per giungere al mare
visitatore del fondo del mondo delle menzogne
Non cerco più niente negli occhi degli altri
perché a volte il peso sembra più possente di me
Buio non è ancora, ma presto lo sarà

Qui sono nato, qui morirò mio malgrado
Sembra che io stia correndo ma sono qui inchiodato
e ogni nervo del mio corpo è assente e insensibile
Non ricordo neppure da cosa stessi fuggendo
quando sono giunto qui
Non odo neppure il mormorio di una preghiera
Buio non è ancora, ma presto lo sarà

I RIBELLI

I RIBELLI

Popular Posts

Blogger templates

 

Blogroll

About