lunedì 13 febbraio 2017

0 Sono nata donna libera

Sono nata e partita da una Tunisia libera
Sono cresciuta in questo paese, non lontano dalla mia terra natia
Ho attraversato i ponti degli antichi popoli
Mi sono persa e ritrovata nella cultura mediterranea, mai abbandonata
Sono nata donna libera
Ho partorito prole libera
Ho camminato in foreste di varie nazionalità
Ho visto germogliare libertà
Semi piantati e calpestati
Ma come fragili fili d'erba, uniti in un campo
Piegati da intemperie
Si rialzano ad un raggio di sole!
Io sono e sarò
Quella che ero
Viaggiatrice dei tempi
Un seme
Un germoglio
Divenuta forte tronco con radici profonde!

 Nefissa Labidi

I RIBELLI

I RIBELLI

Archive

Popular Posts

Blogger templates

 

Blogroll

About